|Home |Links |Forum |Downloads |Matrimoni |Le Attivit |Itinerari |Galleria |Curiosit |Rifugi |Sitemap
Login .:

Username:

Password:


Ricordati

[ REGISTRAZIONE ]
[ Dimenticata la Password? ]



Members: 3111
Nuovi membri: Denpokdrype
Articoli .:
bullet Archivio Articoli

Non categorizzato (16)
bullet Camminate (12)
bullet Eventi (11)
bullet Galleria storica (1)
bullet Speciali (21)

bullet Solaro: Torneo di Pallavolo
bullet La vecchia Mietitrebbia di Selva
bullet Festa a Selva 11 Agosto
bullet Festa circolo ANSPI Don Bosco
bullet Monte Rosa
bullet Week end a Sestri Levante
bullet Dal Lago delle Lame al Monte Aiona
bullet Fiera di S.Giovanni
bullet Rifugi: gli interni
bullet Lago Nero, Fontana, Gelata, Cipolla, Astass
Feed RSS .:
Le news possono essere distribuite con sistema RSS.
rss1.0
rss2.0
rdf
Sondaggio .:


Vota il Pippo pi Brutto



Il Pippo di Lago

Il Pippo Bagnino

Il Pippo Montanaro

Il Pippo Festaiolo

Menù contenuti : Galleria storica .:
LCLAN_OPT_86 .:
LCLAN_OPT_82
Vedi pagina principale
Vedi link per numero visite
Vedi link per valutazione
Vedi tutti le categorie
Vedi tutti i link

LCLAN_OPT_83
Altri Siti del WebMaster (1)
Divertimento&Svago (2)
Escursioni (2)
Misc (5)
Montagna in Generale (2)
Sport (9)
Valli Limitrofe (9)

LCLAN_OPT_84
Sito web di Pertuso
Val Lardana
Pro Loco Ferriere
Sito GAEP
Soccorso Alpino di Piacenza
Menù contenuti : Eventi .:
Don Bosco

da massimo

Giovanni Bosco nacque il 16 agosto 1815 ai Becchi, frazione di Castelnuovo d'Asti (oggi Castelnuovo Don Bosco). La sua fu una famiglia di poveri contadini. Rimase orfano del pap, Francesco, a soli due anni.
Sua madre, Margherita, lo tir su con tenerezza ed energia. Gli insegn a lavorare la terra e a vedere Dio dietro la bellezza del cielo, l'abbondanza del raccolto, il temporale che schiantava le viti. Mamma Margherita, nella chiesa, aveva imparato a pregare, e lo insegnava ai suoi figli. Per Giovanni pregare voleva dire parlare con Dio in ginocchio sul pavimento della cucina, pensare a lui seduto sull'erba del prato, fissando lo sguardo al cielo.
Da sua madre, Giovanni impar a vedere Dio anche nella faccia degli altri, dei pi poveri: nella faccia dei miseri che l'inverno venivano a bussare alla porta della loro casetta, e ai quali Margherita rattoppava le scarpacce e dava un brodo caldo.

Il grande sogno

A 9 anni, Giovanni ha il primo, grande sogno che marchier tutta la sua vita. Vede una turba di ragazzi poverissimi che giocano e bestemmiano. Un Uomo maestoso gli dice: Con la mansuetudine e la carit dovrai conquistare questi tuoi amici, e una Donna altrettanto maestosa aggiunse: Renditi umile, forte e robusto. A suo tempo tutto comprenderai.
Gli anni che seguirono furono orientati da quel sogno. Figlio e madre videro l'indicazione di una strada per la vita.
A far del bene ai ragazzi, Giovanni ci prova subito. Quando le trombe dei saltimbanchi annunciano una festa patronale sulle colline intorno, Giovanni ci va, e si mette in prima fila davanti ai ciarlatani che danno spettacolo. Studia i trucchi dei prestigiatori, i segreti degli equilibristi. Una sera di domenica, Giovanni d il suo primo spettacolo ai ragazzi delle case vicine. Fa miracoli di equilibrio con barattoli e casseruole sulla punta del naso. Poi balza sulla corda tesa tra due alberi, e vi cammina tra gli applausi dei suoi piccoli spettatori. Prima del brillante finale, ripete la predica sentita alla Messa del mattino, e invita tutti a pregare. I giochi e la parola di Dio cominciano a trasformare i suoi piccoli amici, che con lui pregano volentieri.
Giovanni sicuro che, per far del bene a tanti ragazzi, deve studiare e diventare prete. Ma il fratello Antonio, che ha gi 18 anni ed un contadino rozzo, non ne vuol sapere. Gli getta via i libri, lo picchia.
Una gelida mattina del febbraio 1827, Giovanni parte da casa e va a cercarsi un posto di garzone. Ha solo 12 anni, ma per le violente litigate con Antonio, in casa la vita ormai impossibile. Per tre anni lavora come ragazzo di stalla nella cascina Moglia, vicino a Moncucco. Conduce le bestie al pascolo, munge le mucche, porta il fieno fresco nelle mangiatoie, guida i buoi che arano i campi. Nelle lunghe notti d'inverno e seduto all'ombra degli alberi d'estate (mentre le mucche brucano intorno) torna ad aprire i suoi libri, a studiare.
Tre anni dopo, Antonio si sposa. Giovanni pu tornare a casa e frequentare prima le scuole di Castelnuovo, poi quelle di Chieri. Per mantenersi impara a fare il sarto, il fabbro, il barista, d ripetizioni.
intelligente e brillante, e attorno a lui si coagulano i migliori ragazzi della scuola. Con loro fonda il suo primo gruppo, la Societ dell'allegria.
A vent'anni, nel 1835, Giovanni Bosco prende la decisione pi importante della sua vita: entra in Seminario. Sei anni di studi intensi, che lo portano al sacerdozio.

Diventa Don Bosco

5 giugno 1841. L'Arcivescovo di Torino consacra prete Giovanni Bosco. Ora Don Bosco potr finalmente dedicarsi ai ragazzi disperati che ha visto in sogno. Va a cercarli per le strade di Torino.
Fin dalle prime domeniche - testimoni un ragazzo che incontr in quei primi mesi, Michelino Rua - and per la citt, per farsi un'idea delle condizioni morali dei giovani. Ne rimase sconvolto. I sobborghi erano zone di fermento e di rivolta, cinture di desolazione. Adolescenti vagabondavano per le strade, disoccupati, intristiti, pronti al peggio. Li vedeva giocare a soldi agli angoli delle strade con la faccia dura e decisa di chi disposto a tentare qualunque mezzo per farsi largo nella vita.
Accanto al mercato generale della citt (che in quel momento aveva 117 mila abitanti) scopr un vero mercato delle braccia giovani. La parte vicina a Porta Palazzo - scriver anni dopo - brulicava di merciai ambulanti, venditori di zolfanelli, lustrascarpe, spazzacamini, mozzi di stalla, spacciatori di foglietti, fasservizi ai negozianti sul mercato, tutti poveri ragazzi che vivacchiavano alla giornata.
Quei ragazzi per le strade di Torino erano un effetto perverso di un avvenimento che stava sconvolgendo il mondo, la rivoluzione industriale. Nata in Inghilterra, aveva passato rapidamente la Manica e scendeva a sud. Avrebbe portato un benessere mai pensato nei secoli precedenti, ma l'avrebbe fatto pagare con un pauroso costo umano: la questione operaia, gli ammassi di famiglie sotto-povere alle periferie delle citt, immigrate dalle campagne in cerca di fortuna.

Ragazzi in prigione

L'impressione pi sconvolgente, don Bosco la prov entrando nelle prigioni. Scrisse: Vedere un numero grande di giovanetti, dai 12 ai 18 anni, tutti sani, robusti, d'ingegno sveglio, vederli l inoperosi, rosicchiati dagli insetti, stentare di pane spirituale e materiale, fu cosa che mi fece orrore.
Uscendo, aveva preso la sua decisione: Devo impedire ad ogni costo che ragazzi cos giovani finiscano l dentro. Le parrocchie in Torino erano 16. I parroci sentivano il problema dei giovani, ma li aspettavano nelle sacrestie e nelle chiese per i catechismi comandati. Non si accorgevano che, sotto l'ondata della crescita popolare e dell'immigrazione, quegli schemi di comportamento erano saltati. Occorreva tentare vie diverse, inventare schemi nuovi, provare un apostolato volante tra botteghe, officine, mercati. Molti preti giovani ci provavano.
Don Bosco avvicin il primo ragazzo immigrato 1'8 dicembre 1841. Tre giorni dopo attorno a lui erano in nove, tre mesi dopo venticinque, nell'estate ottanta. Erano selciatori, scalpellini, muratori, stuccatori che venivano da paesi lontani, ricorda nelle sue brevi Memorie.
Nasce il suo oratorio. Non una faccenda di beneficenza, n si esaurisce alla domenica. Cercare un lavoro per chi non ne ha, ottenere condizioni migliori per chi gi occupato, fare scuola dopo il lavoro ai pi volenterosi diventa l'occupazione fissa di don Bosco.
Alcuni dei suoi ragazzi, per, alla sera non sanno dove andare a dormire. Finiscono sotto i ponti o negli squallidi dormitori pubblici. Tenta due volte di dare ospitalit: la prima gli portano via le coperte, la seconda gli svuotano anche il piccolo fienile.
Ritenta, ottimista testardo. Nel maggio 1847 ospita nelle tre stanze che ha affittato nel quartiere basso di Valdocco, e dove abita con sua madre, un ragazzotto immigrato dalla Valsesia. - Avevo tre lire quando sono arrivato a Torino - dice il ragazzo seduto accanto a fuoco, ma non ho trovato lavoro, e non so dove andare.

Il problema dei soldi

Dopo il ragazzo della Valsesia, in quel 1847, ne arrivano altri sei. In quei primi mesi i soldi cominciano a diventare un problema drammatico per don Bosco. Lo saranno per tutta la sua vita. La sua prima benefattrice non una contessa, ma sua madre. Margherita, povera contadina di 59 anni, ha lasciato la sua casa ai Becchi per venire a far da madre ai barabbotti. Di fronte alla necessit di mettere qualcosa in tavola per i ragazzi, vende l'anello, gli orecchini, la collana che fino allora aveva custodito gelosamente. I ragazzi ospitati da don Bosco diventano 36 nel 1852, 115 nel 1854, 470 nel 1860, 600 nel 1861, fino a toccare il tetto di 800.
E tra quei ragazzi, qualcuno chiede di diventare come lui, di spendere la vita per altri ragazzi in difficolt. Nascer cos la Congregazione Salesiana. I primi a farne parte sono Michelino Rua, Giovanni Cagliero (che diventer cardinale), Giovanni B. Francesia.
Nell'archivio della Congregazione Salesiana si conservano alcuni documenti rari: un contratto di apprendistato in carta semplice, datato novembre 1851; un secondo in carta bollata da centesimi 40, con data 8 febbraio 1852; altri con date successive. Sono tra i primi contratti di apprendistato che si conservano in Torino. Tutti sono firmati dal datore di lavoro, dal ragazzo apprendista e da don Bosco. In quei contratti, don Bosco mette il dito su molte piaghe. Alcuni padroni usavano gli apprendisti come servitori e sguatteri. Egli li obbliga a impiegarli solo nel loro mestiere. I padroni picchiavano, e don Bosco esige che le correzioni siano fatte solo a parole. Si preoccupa della salute, del riposo festivo, delle ferie annuali. Ma nonostante ogni sforzo, ogni contratto, la condizione degli apprendisti, in quel tempo, rimane troppo dura.

Martellare una suola e maneggiare la lesina

Nell'autunno del 1853 don Bosco rompe gli indugi e inizia nell'Oratorio di Valdocco i laboratori dei calzolai e dei sarti. Quello dei calzolai piazzato in un locale strettissimo, accanto al campanile della prima chiesa che ha appena costruito. Don Bosco si siede a un deschetto, e davanti a quattro ragazzini martella una suola. Poi insegna a maneggiare la lesina e lo spago impeciato.
Dopo i calzolai e i sarti vengono i legatori, i falegnami, i tipografi, i meccanici. Sei laboratori in cui i posti privilegiati sono per gli orfani, i ragazzi totalmente poveri e abbandonati. Per questi suoi laboratori, che presto trapianta in altre opere salesiane fuori Torino, don Bosco inventa un nuovo genere di religiosi: i coadiutori salesiani. Di uguale dignit e diritti dei preti e chierici, ma specializzati per le scuole professionali. (Alla morte di don Bosco, le scuole professionali salesiane saranno 14, distribuite in Italia, Francia, Spagna e Argentina. Cresceranno fino a toccare il numero di 200, sparse nel mondo).

Parola d'ordine: Subito

Nel dialogo tra don Bosco e il primo ragazzo immigrato (I'ha lasciato scritto lui stesso) c' la parola subito. Sembra una parola come tante altre, invece diventa la parola d'ordine di don Bosco, tirato dentro l'azione dall'urgenza, dall'impossibilit di aspettare. Nell'incertezza della prima rivoluzione industriale, nell'impossibilit di trovare belli e fatti piani e programmi di azione, don Bosco e i primi Salesiani gettano tutte le loro energie per fare subito qualcosa per i ragazzi in difficolt. Sono le necessit urgenti dei giovani che dettano loro i programmi di azione.
I ragazzi hanno bisogno di una scuola e di un lavoro che aprano loro un avvenire pi sicuro; hanno bisogno di poter essere ragazzi, cio di scatenare la loro voglia di correre e saltare in spazi verdi, senza intristire sui marciapiedi; hanno bisogno di incontrarsi con Dio, per scoprire e realizzare la loro dignit. Pane, catechismo, istruzione professionale, mestiere protetto da un buon contratto di lavoro diventano quindi le cose che don Bosco e i Salesiani danno con urgenza ai giovani. Se incontri uno che muore di fame, invece di dargli un pesce insegnagli a pescare, stato detto giustamente. Ma anche vero il rovescio della frase: Se incontri uno che muore di fame, dagli un pesce, perch abbia il tempo di imparare a pescare. Non basta il subito, l'intervento immediato, ma non basta nemmeno preparare un futuro diverso, perch intanto i poveri muoiono di miseria.

Io non ho fatto niente

Negli anni che seguono, con un lavoro a volte estenuante, don Bosco realizza opere imponenti. Accanto ai Salesiani fonda l'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice e i Cooperatori Salesiani. Costruisce il santuario di Maria Ausiliatrice in Valdocco e fonda 59 case di Salesiani in sei nazioni. Inizia le Missioni Salesiane inviando preti, coadiutori e suore nell'America Latina. Pubblica e scrive lui stesso collane di libri popolari per la gente cristiana e i ragazzi del popolo. Inventa un sistema di educazione familiare, fondato su tre valori: Ragione, Religione, Amorevolezza, che presto tutti riconoscono come il sistema ideale per educare i giovani. Quando qualcuno gli elenca le opere che ha creato, don Bosco interrompe brusco: Io non ho fatto niente. la Madonna che ha fatto tutto. Gli ha tracciato la strada con quel misterioso sogno, quando era un ragazzetto.
Mor all'alba del 31 gennaio 1888. Ai Salesiani che vegliavano attorno al suo letto, mormor nelle ultime ore: Vogliatevi bene come fratelli. Fate del bene a tutti, del male a nessuno.. . Dite ai miei ragazzi che li aspetto tutti in Paradiso.

Messaggio di Don Bosco

A distanza di cento anni, don Bosco ha un messaggio da rivolgere ad ogni giovane:
Io ero una persona come te.
Ho voluto dare un senso pieno alla mia vita. Con l'aiuto di Dio ho rinunciato ad avere una famiglia mia per diventare pap, fratello, amico di chi non aveva pap, fratelli, amici.
Se vuoi essere come me, andremo insieme a spendere la vita in una favela sudamericana, tra i lebbrosi dell'India, o nella periferia di una citt italiana, dove troveremo tanti poveri, anche se nascosti: poveri di affetto, di senso della vita, poveri che hanno bisogno di Dio e di te per vivere. Ma se anche non ti senti di rischiare la vita com'io l'ho rischiata, ti ricordo una verit importantissima: la vita, questo grande dono che Dio ci ha dato, bisogna spenderla, e spenderla bene. La spenderai bene non chiudendoti nell'egoismo, ma aprendoti all 'amore, all 'impegno per chi pi povero di te.


Devi essere loggato per inserire commenti su questo sito - Per favore loggati se sei registrato, oppure premi qui per registrarti
##SANITISED## type="text/javascript">##SANITISED##>##SANITISED## type="text/javascript" src="http://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js">##SANITISED##>
##SANITISED## type="text/javascript" language="JavaScript" SRC="http://codice.shinystat.com/cgi-bin/getcod.cgi?USER=massimo480">##SANITISED##>
Galleria .:




Statistiche .:
Questa pagina oggi ...
totale: 0
visite uniche: 0

Questa pagina totale ...
totale: 460330
visite uniche: 422566

Sito ...
totale: 1956913
visite uniche: 1781823
Link Correlati .:
News .:
Ultima Ora & Relax

Forum

Fai i tuoi commenti sul forum!! ;P

Posted by massimo


Freddure

Se tu pagare come dici tu, io lavorare come dico io. Se tu pagare come dico io, io lavorare come dici tu. (Antico proverbio cinese) Non mi fido molto delle statistiche, perch un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media. Era una che quando le dicevano "Van Gogh", rispondeva: "Ci vada lei". Quando un australiano compra un boomerang nuovo, come fa a buttare via quello vecchio? La lana di vetro si fa con le pecore di Murano? L'equinozio? Un cavallo fannullone? San Remo? Il protettore dei fratelli Abbagnale? Le guardie forestali quando muoiono vanno al Gran Paradiso? La storia di Adamo ed Eva fu il primo melo-dramma? L'insalata russa e il pomodoro non dorme... "Ieri ho vomitato tutto il giorno." "Vedi di rimetterti." Del '68 non c' pi traccia, e il '77 ormai lontano; prender un taxi. Un birillo e una cartolina andavano a scuola, ma l'uno veniva sempre bocciato e l'altra sempre rimandata. Cosa faceva uno sputo su una scala? Saliva. "Non so se mi spiego..." disse il paracadute. "Non so se mi spiedo..." disse un pollo sul girarrosto. Il marinaio spieg le vele al vento, ma il vento non cap... Misticismo di uno Streptococcus termophilus: "Ecce Yomo." Ragazzo scoppia di salute: 9 morti e 3 feriti. "Mi hanno messo in cinta!", disse una fibbia. Durante il mio soggiorno nel Sahara notai che il men nei ristoranti era limitato: c'era solo il dessert. Il massimo dell'ecologia nel mondo animale: le marmotte catalitiche. La mela al verme: "Non parlare, bacami !". Ricordo delle Terme: quando mi scappava la pip era un Fiuggi Fiuggi generale, ma non riuscivo a prenderla... Che cosa mette un drogato nel caff? Lo zucchero di canna. Batman a chi applaudiva? I 7 nani si iscrissero in massa alla corsa ciclistica quando seppero che c'erano molte tappe. " Non fare il porcino!", disse la funga al fungo. Cosa disse l'ultimo dei mohicani? "Aspettatemi!" A quale velocit va il cammello dei re magi? A tutta mirra. Arrestato un concorso che era stato bandito. Ecco che il mediano scatta sulla destra, effettua un contrasto, sviluppa al centro, e si guarda la foto. I carabinieri che giocano in borsa sono molto abbronzati; hanno loro detto che per conoscere meglio le quotazioni in borsa, devono prendere "Il sole 24 ore". Perch le tende piangono? Perch sono da sole. La supposta al missile: "Per fortuna che tu vai in cielo.." "Pap, la nonna cattiva!"; "Zitto e mangia, che abbiamo solo quella." "Pierino, smetti di dondolare il nonno altrimenti impicco anche te!" "Mio figlio cinque anni che suona al conservatorio, ma non gli hanno ancora aperto." La Paramount Pictures presenta: " Notte sul water", con Dolores de Panza e Sbrusiores de Culos. Abbiamo riso abbastanza, adesso pasta. A Stewie Wonder: "Le ha creato problemi nascere cieco?"; "No, sarebbe stato peggio nascere negro." Quand' che un elefante dice elefante? Quando, aprendo il frigorifero trova solo le cocacole. Che vitaccia, ci vorrebbe un cacciavite pi grosso. Il giudice rivolgendosi al monco accusato di furto: "Amputato, alzatevi!" Come faceva la mamma di Ray Charles a castigarlo? Cambiava posto ai mobili di casa. Perch i detenuti che giocano a calcio sono in dieci? Perch manca il libero. "Wonder Woman sei spacciata!"; "Lo so, sono un'eroina..." Quando moriremo? Quando lo uccise Romolo. Fra fidanzati; "Caro, se tu mi amassi!"; "Ma no, non aver paura che non ti amasso!" Che cosa disse una goccia di sangue cadendo a terra? "Oggi non sono in vena..." Volevo regalarti una camicia di Armani, ma m dispiaceva lasciarlo in canottiera. Ho inventato un cappotto che va bene per tutte le stagioni; quando fa caldo basta toglierlo. Una volta ho conosciuto un tale con una mente cos ristretta, che poteva guardare dal buco della serratura con tutte e due gli occhi. Data l'esplosione demografica, avendo saputo che ogni secondo una donna mette al mondo un bambino, le autorit hanno dato ordine di trovare quella donna e farla smettere immediatamente. " Vorrei una camicia." "La taglia?" "No, la porto via intera." Un ladro incontra un collega e gli dice: "Andiamo a prendere un caff?" e l'altro: "A chi?" Che cosa fa un solo capello sulla testa di un uomo calvo? Il monumento ai caduti. Come si chiama la pi famosa ballerina russa? Cionanca Sbilenca. E il direttore della pi grande fabbrica di cioccolata in Germania? Fon Dent. E il direttore della centrale del latte della Mecca? Allat. Come si chiama l'assessore alla nettezza urbana di Venezia? Menelao le Manin.. Come si chiama il direttore delle poste di Dublino? Frank o'boll. In una stanza si trovano raccolti nel pi assoluto silenzio un caporale, un tenente, un maggiore e un colonnello; chi ha il grado pi alto? Il silenzio, perch generale. Perch quando il cielo si rannuvola non si pu contare oltre il numero sette? Perch altrimenti pioverebbe a dir...otto. Come si prende un pollo per amazzarlo? Vivo. Perch quando i cannibali uccidono un uomo, preferiscono mangiare prima la mano? Perch condita. In quale battaglia mor l'ammiraglio Nelson? Nell'ultima. I tre porcellini vanno da Mike Bongiorno e gli dicono: "Ha delle domande da porci?" Chi da solo fu capace di uccidere un quarto dell'umanit? Caino. Cosa fece Cristoforo Colombo dopo aver messo il primo piede in America? Ci mise il secondo. Perch in America fa freddo? Perch stata scoperta. Cosa fa un carabiniere in strada con un cucchiaio in mano? Imbocca la curva. Perch i cavalli hanno le narici cos grandi? Con quegli zoccoli che hanno... Qual la cosa pi pigra? Gli occhiali, perch sono lenti. L'ortodosso? Una coltura di ortaggi su terrapieno? Papa Leone visse anni ruggenti? Il Passo del San Bernardo? Un'andatura da cani? "Tutte le strade portano a Roma"? Un detto popolare o la conclusione dei giudici antimafia? "Se i pappagalli italiani dicono "Loreto! Loreto", quelli francesi dicono "Lourdes! Lourdes"? Ma un cleptomane e' un grande fan di Eric Clapton? Bambino si sbuccia ginocchio.... e se lo mangia! Bomba esplode al cimitero. Tutti morti. "Cesare, il popolo chiede sesterzi!" "Digli che vado dritto!" Qual il contrario di "melodia" ? "Se-lo-tenga" Cosa ordina un cannibale al ristorante? Il cameriere! Il granoturco alla pannocchia: "Non ci lasceremo MAIS!" Grave incidente d'auto: perde il braccio destro. La polizia indaga sul sinistro. Capufficio condannato per molestie sessuali. Aveva detto: "Signorina, voglio quel rapporto sulla mia scrivania entro le 9" Falegname impazzito tira seghe ai passanti. Rubato un TIR pieno di lampadine. La Polizia brancola nel buio. E' stato arrestato er Caccola: si pensa a causa di una soffiata! Ultime dalla Societa' Autostrade: "Occorre investire di piu'!" Giovane pellerossa bocciato all'esame di guida, non aveva messo la freccia. Aperta a Cattolica chiesa protestante. Spinto dal bisogno ruba un pacco di carta igienica. Esplode scatola di piselli al supermarket. Cinque donne incinte. Tragedia al trapezio! Rifiuta di stringere la mano all'amico e questi muore. Strage in una moschea: sconosciuto accende uno zampirone. Mamma picchia il figlio con ferro da stiro: aveva preso una brutta piega! Cosa fa un gallo al mare? GALLEGGIA! Qual l'insetto pi alcolizzato? L'APE..ritivo! Cosa mangia un cannibale a colazione? L'ometto sbattuto! Cosa dice un cieco con una grattugia in mano? "Chi ha scritto tutte queste cavolate?" Le brave ragazze vanno in Paradiso, le cattive ragazze vanno dovunque! Il cuore come una puttana: quando smette di battere... finita! Se la carne debole e lo spirito forte...perch vince sempre la carne? Legge di Murphy: se qualcosa pu andare male, lo far. Sono un ragazzo educato, non bevo, non fumo e non dico parolacce...cazzo! mi caduta la sigaretta nel whisky!" Non ho paura di morire. E' solo che non vorrei essere l quando succede. (Woody Allen) Guardo il cielo e vedo te, guardo il sole e vedo te, guardo le stelle e vedo te, guardo il mare e vedo te, guardo la spiaggia e vedo te, guardo una barca e vedo te: per l'amor di tutti i Santi, ti vuoi toglier da davanti? (Jacchetti) Legge di Reece: Chi va piano ha del tempo da perdere. Carpe Diem, Trote Gnam! Un gentleman uno capace di descrivere Sabrina Ferilli senza fare gesti. Le mie figlie hanno sposato due salumieri. Ho due generi alimentari. Nell' acquario ho messo dei pesci che ho preso a Rimini. Ogni tanto ci piscio dentro per farli sentire a casa. Perch "separato" si scrive tutto insieme quando "tutto insieme" si scrive separato? Perch "abbreviazione" una parola cosi lunga? Perch i Kamikaze portano un casco? Da dove viene l'idea di sterilizzare l'ago della siringa che serve per l'iniezione fatale ad un condannato a morte? Perch i virus, che non hanno sesso, ci fottono cos tanto? Come fanno i ciechi a sapere quando hanno finito di pulirsi quando vanno in bagno? In caso di guerra nucleare, l'elettromagnetismo prodotto dalle bombe termonucleari potrebbe rovinare le mie cassette video? Qual il sinonimo di sinonimo? Perch non c' un alimento per gatti al gusto di topo? Se niente si incolla al Teflon, come si riusciti ad incollare questo alla padella? Perch le ballerine danzano sempre sulla punta dei piedi? Non sarebbe pi semplice scritturare ballerine pi alte? Voglio comprare un boomerang nuovo. Come faccio a sbazzarmi di quello vecchio? Perch i negozi aperti 24 ore su 24 hanno la serratura? Perch gli aeroplani non vengono fatti con lo stesso materiale delle scatole nere degli aeroplani? Come si fa a sapere se una parola nel dizionario scritta sbagliata? Come pu avere dei nipoti Paperino se non ha n fratelli n sorelle? Adamo aveva l'ombelico? Se Superman cosi furbo, perch si mette gli slip sopra i pantaloni? In un'automobile e in moto, l'aria all'interno dei pneumatici gira anch'essa? Di che colore un camaleonte quando si guarda nel ghiaccio? Se una navetta spaziale viaggia alla velocit della luce, i fari funzionano? C'era un tipo in sala. Mi ha detto Tu sei italiano! Allora sei un mafioso! . Gli ho risposto No, non giusto pensare che ogni italiano sia un mafioso . Ma lui insisteva, diceva che ero un mafioso. Cos l'ho fatto ammazzare. E come disse Isaac Newton subito dopo che una mela gli cadde in testa: "Strano, io sono seduto sotto un pero!" Questo pomeriggio c' stata una rapina. Hanno rapinato una corriera di turisti giapponesi. Ma, grazie a Dio, sono disponibili oltre due milioni di fotografie dei rapinatori. Un buon metodo per dimagrire spogliarsi nudi e mangiare davanti a uno specchio. Funziona sempre perch quasi subito vi sbattono fuori dal ristorante. Con le donne sono sempre stato un disastro, fin da bambino. Quando si giocava al dottore a me facevano guidare l'autoambulanza. Con le donne ho un rapporto strano, infatti quando sono a letto con una donna dico: - Ho un rapporto, strano! Era un uomo cos piccolo che i capelli gli puzzavano di piedi Sua madre gli aveva detto che era un genio. Da quel giorno lui cerc di entrare in tutte le lampade che trovava. Faceva cos caldo che abbiamo dovuto dare da mangiare dei cubetti di ghiaccio alle galline per evitare che ci deponessero uova sode. Mi domando: ma che faccia avr fatto Maometto quando la montagna gli ha bussato alla porta? Quando ero piccolo mia nonna mi port a mangiare in una trattoria all'aperto. Cominci a piovere. Ci misi ore a finire il brodo. Nuova lavatrice lanciata sul mercato : 10 morti e 6 feriti. Cieco d'occhio destro cerca cieco d'occhio sinistro per scambio vedute. Ragazza stufa scappa di casa. I genitori muoiono di freddo. Elettricista impazzito d alla luce un figlio. Bimbo scoppia di salute : i genitori in prognosi riservata. Disegnatore fa cadere mina per terra : 22 morti. "Pronto casa Baracchini?" ......" no , Baracconi "......... "ah vi siete ingranditi ? ". Come si chiama il fratello agricoltore di Kunta Kinte ? ......... Kunta Dino. E il fratello elettricista? ........ Kunta Tore. E il fratello ragioniere? ........ Kunta Bile. Che cosa ci fa un capello sulla testa di un pelato ? ........ la guardia ai caduti. "Pronto ce sta Maria ?" ..... "Non lo so non c'ho ancora provato!". Come si riconosce un motociclista allegro da uno triste ? ...... dai moscerini che hanno sui denti. Qual' l'animale che ha i coglioni dentro ? ....... la pantera della polizia. Cosa nasce tra un elettricista ed una domestica ? ...... un elettrodomestico. Perch il bue sbatte la testa contro il muro ? ...... per farsi la bua. Cosa fa un indiano in frak ? ........ il fico d'India. Perch i carabinieri non fanno pi l'amore?". "Perch non hanno pi prove per metterlo dentro. Carabinieri in auto si fermano davanti ad una prostituta: "Quanto vuoi?". "30.000 davanti, 50.000 di dietro". Uno dei carabinieri di dietro: "Perch io di pi?" Carabiniere preoccupato al collega: "Domani devo fare l'esame del sangue". "E allora?". "S, ma non ho studiato niente." Carabinieri: "Appuntato, accendete la luce!". Tic tac tic tac tic tac .. "Ma che sta facendo?". "C' scritto 220 volt!" Perch ai carabinieri non fanno mai usare la Panda 4x4 ? Se no cercano di salire in 16 . Sapete perch i carabinieri vanno in giro con il vestito a met ? Perch la divisa. Un carabiniere sta pitturando il soffitto della caserma sporcando di vernice per terra. Entra il maresciallo: "Potevate mettere un foglio di giornale sotto la sedia". "Grazie, ma ci arrivo lo stesso." Al bar dello spaccio: "Che gelati ci sono?". "Vaniglia e cioccolato" dice con voce roca il carabiniere di turno al bar. "Che, hai la laringite?". "No, ho solo vaniglia e cioccolato." Catastrofi del nostro secolo: Hiroshima 45, Cernobyl 86, Windows 95. Le uniche cose che girano sotto Windows 95 sono le palle. Ma se il mio capo si droga, io sono un tossico-dipendente? Se lavorare fa bene, perch non lo lasciamo fare agli ammalati? Per diventare necrofili ci vuole inclinazione o bisogna farsi le ossa? Se Garibaldi partito da Quarto, chi erano i tre partiti prima di lui? Le tende da sole ... soffrono di solitudine? Perch se Dio immortale, ha lasciato ben due Testamenti? Vecchioni da ragazzo si chiamava Jovanotti ? Se offendi un partigiano reggiano, ti ritrovi con una grana? Nelle riunioni di gabinetto i ministri fanno gli stronzi ? Perch si chiama sala-parto se ha solo nuovi arrivi? Se la museruola si mette sul muso, dove si mette la cazzuola? Lo stitico quando muore va in purgatorio ? Nei film porno il protagonista e il montatore sono la stessa persona? Ma in una banca del seme, cosa danno di interessi? GESTANTE participio presente o preservativo imperfetto ? Il formaggio con le pere femmina? o si droga? Visto che la luce viaggia piu veloce del suono, sar per questo che molte persone appaiono brillanti finch non le senti parlare? Se son rose fioriranno... ma se sono cachi? Quelli che attaccano i cartelli "Chi tocca muore" muoiono tutti? Uno zero dice ad un otto: "ma togliti quella cintura che fai ridere!" Cosa fa un'ostrica stupida? - Una pirla! Sapete perche' l'hanno chiamata operazione Arcobaleno? - Perche' ne han fatte di tutti i colori!!! Sapete cosa fanno 10 clitoridi dal macellaio? - Ordinano un chilo di lingua! Come si chiama l'ultimo film con Dracula? - Endovena chi viene a cena! Qual e' l'uccello che vola piu' in alto? - Quello degli astronauti! Mamma mamma giochiamo a cavalluccio marino? - Non vedi che c'e' gia' su pap! Chi e' il piu' grande attore della Sardegna? - Robert De Nuoro! Signora, vuol dire a suo figlio che la smetta di imitarmi? - Erik, non fare lo SCEMO! Perche' le scoregge puzzano? - Per i sordi... La differenza tra la paura e il panico. La paura ti viene la prima volta che non riesci a fare la seconda, il panico la seconda volta che non riesci a fare la prima Qual e' il partito piu' democratico del mondo? Il reggiseno, perch unisce la destra con la sinistra, solleva la massa, e attira il popolo Pap: Si pu sapere perch, quando vengo in camera tua ti trovo sempre a leggere fumetti e mai a studiare? Pierino: Semplice! Perch vieni sempre in punta di piedi!!! Che premio hai vinto al concorso dei brutti? - Il No bel! Sapete qual e' il contrario di genitori? - Stupide mucche... Qual e' la stagione preferita dalle donne? - L'inverno, perche' e' lungo e rigido! Alex Del Piero sta andando al CEPU, un giornalista lo vede: Alex hai 5 minuti? - Non posso, c' il mio "Tudor" che mi aspetta! Come mai i porcellini quando nascono sono rossi? - Perch si vergognano di avere la mamma troia! Perche' e' doloroso scoparsi una donna di Calcutta? - Perche' ha la fica d'India! Sai dove abita lo strappo alla regola? - In via del tutto eccezionale! Perche' agli uomini di una certa eta' cresce la pancetta? - Per dare un tetto ad un disoccupato!!! "Non so se mi spiego...", come disse la vela a Francesco De Angelis Ieri sera ho incontrato tua sorella per strada. E cosa ti ha detto? - Cinquantamila! Derubate mille scatole di sigarette e duecento chili di carote: la polizia cerca coniglio con la tosse! Un bambino cade, si sbuccia un ginocchio e se lo mangia. Caspita, questo apparecchio acustico nuovo funziona proprio bene. "Di che tipo ?" - Mezzogiorno e un quarto! Ciao, hai delle foto di tua moglie nuda? No di certo! - Beh, allora tieni queste che le ho doppie! Come hanno fatto otto ciccioni a stare sotto un ombrello senza bagnarsi? - Non stava piovendo Sapete perche' i cinesi sono gialli? - Perche' pisciano contro vento... Che cosa canta Grande Puffo nudo sotto la doccia? - Ce l'ho grande, ce l'ho blu!!! Due peni all'universita': - Ti vedo un po' teso oggi! Cos'hai fatto? - Beh, sai... ho avuto un orale... Qual e' la definizione di "orgia"? - Una festa dove vengono tutti!

Posted by massimo


Ultimissime

....Neve: cm 50. bagnata

Posted by massimo


Ultima ora:

Nulla da rilevare

Posted by massimo



Chatbox .:
Devi essere registrato per usare la chat - per favore fai login o se non sei registrato clicca qui per registrarti


massimo
15 dic : 16:10
prova

edo
18 nov : 14:49
quand' che si pensa possa essere riattivato il sito???
ciao grazie

tessax
06 dic : 13:30
ma questo sito ancora attivo?

tessax
06 dic : 13:26
un saluto a tutti!

massimo
16 mag : 12:43
nuovo sito all 'arl [link]

Raffaello
10 apr : 10:20
Ciao a tutti.
Ieri (giorno di pasquetta) ho percorso il crinale
della Rocca Marsa e, forse inebriato dalle stupende
conformazioni ofiolitiche e dal panorama
circostante, ho perso un rullino FUJI gi scattato...
Prego chiunque avesse occasione prossimamente di
percorrere questo bellissimo sentiero (001 e 001a)
e trovasse il rullino (chiuso nella sua scatola
impermeabile di plastica bianca) di contattarmi
al numero 3297862750.

Vi ringrazio per l'attenzione e faccio i complimenti
a tutti per il prezioso apporto di informazioni sulle
nostre stuopende montagne.

Ciao

Raffaello

massimo
02 apr : 10:46
CIAO A TUTTI!!!.. dunque... ci sono alcuni problemi con il cambio dominio quindi si allungano i tempi di ripsrstino del sito!!

tessax
24 mar : 12:06
Un saluto a tutti.

massimo
22 mar : 08:27

massimo
20 mar : 11:17
Ciaooo.... il nuovo sito in fase di progettazione..torner online il pi presto possibile.. spero....


July 2020 .:
Entries this month: 0

MonTueWedThuFriSatSun
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Newest pics .:
.: Quote file not found (../../quote.txt)
design: wanker by deadbeat // based on libra by whompy // open source web design